user_mobilelogo

NEWS 8 Novembre 2017: Comunicato ABI del 08/11/2017. Plafond Moratoria Sisma Centro Italia: proroga dei termini per la stipula dei contratti di finanziamento dei beneficiari. Per facilitare l’utilizzo del Plafond Moratoria Sisma Centro Italia, ABI e CDP hanno concordato che, con riferimento alla Convenzione sottoscritta lo scorso 3 luglio, il termine per la stipula del contratto di finanziamento tra le banche aderenti e i beneficiari è prorogato ulteriormente dal 14 novembre al 21 novembre. Roma, 8 novembre 2017

Link al comunicato

Link al testo della convenzione


In precedenza il termine era stato prorogato dall'8 al 14 novembre: Per facilitare l’utilizzo del Plafond moratoria sisma Centro Italia, ABI e Cassa Depositi e Prestiti, hanno concordato che, con riferimento alla Convenzione sottoscritta lo scorso 3 Luglio, il termine per la stipula del contratto di finanziamento tra le banche e i beneficiari è prorogato dall’ 8 Novembre 2017 al 14 Novembre 2017.

Testo comunicazione

 

L’ABI e la Cassa Depositi e Prestiti hanno sottoscritto il 3 luglio 2017 la convenzione che definisce le linee guida e le regole applicative per la concessione di finanziamenti agevolati, garantiti dallo Stato, finalizzati alla ripresa della riscossione tributaria nei territori delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpiti dagli eventi sismici a partire dal 24 agosto 2016, in attuazione delle disposizioni di cui all’articolo 11, commi 3 e seguenti, del decreto legge 9 febbraio 2017, n. 8. 
In particolare, i soggetti titolari di reddito di impresa e di reddito di lavoro autonomo, nonché gli esercenti attività agricole, possono chiedere alle banche aderenti un finanziamento agevolato per far fronte al pagamento dei:
  • tributi sospesi ai sensi dell’articolo 48 del D.L. 189/2016 e dei tributi dovuti dal 1° dicembre 2017 al 31 dicembre 2017, c.d. “Tributi 2017”;
  • tributi dovuti dal 1° gennaio 2018 al 31 dicembre 2018, c.d. “Tributi 2018”. 
Il 30 novembre 2017 e il 30 novembre 2018 (per il pagamento rispettivamente dei Tributi 2017 e dei Tributi 2018) CDP procede all’erogazione della provvista in favore delle banche contraenti che, a loro volta e con pari valuta, procedono all’erogazione dei finanziamenti sui conti correnti vincolati intestati ai singoli beneficiari. 
Le banche, per poter aderire all’iniziativa, devono sottoscrivere il contratto di finanziamento quadro con Cdp. 
Sul sito della Cassa depositi e prestiti è possibile trovare ulteriori informazioni sulla convenzione e sulla procedura da seguire per accedere all’agevolazione.
 

Banche aderenti

Fonte: www.abi.it

 

 

Il mio profilo Facebook

Il mio profilo Twitter

Il mio profilo LinkedIn

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookie consulta l'informativa.
Cliccando su "Ok, accetto" o continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità all'informativa.